Gent.mi allievi e genitori,

come sapete la sospensione delle lezioni è stata prorogata almeno fino al 8/3/2020, e dalle indicazioni fornite da Regione Lombardia le lezioni perse non verranno recuperate ma saranno considerate assenze giustificate, pur potendo essere poi sommate al monte ore di presenza per il raggiungimento della percentuale minima di frequenza.

In quest’ottica stamattina abbiamo deciso di adottare alcuni interventi di didattica a distanza per poter far sì che i ragazzi possano studiare ed esercitarsi da casa per ridurre gli effetti di questa sospensione sullo sviluppo dei programmi e sul loro andamento scolastico.

Ogni giorno di questa settimana, a partire da oggi, invieremo per ogni classe una comunicazione con due attività, per materie differenti, che gli allievi dovranno svolgere preferibilmente giorno per giorno ma comunque entro la fine della settimana. Ciascun docente indicherà nelle comunicazioni cosa gli allievi dovranno fare e le modalità dell’eventuale restituzione (ad esempio gli esercizi svolti via mail).

Ne approfittiamo per ribadire per l’ennesima volta che nessun allievo può svolgere anche per questa settimana attività di tirocinio, alternanza scuola lavoro e scuola impresa, solo gli apprendisti (sia che svolgano formazione a scuola con il gruppo classe sia individualmente) proseguono le attività lavorative di competenza delle rispettive imprese. Vi ricordiamo che, trattandosi di decreto pubblico abbondantemente comunicato e chiarito dalla scuola, qualunque azione contraria a quanto previsto dal decreto potrebbe essere sanzionabile dagli organi competenti. In caso di eventuali richieste da parte dei titolari delle imprese, fateci chiamare e ribadiremo loro quanto previsto in maniera vincolante e senza eccezioni dalle disposizioni pubbliche.

Visto quanto detto sopra e vista la particolare situazione in cui gli allievi sono liberi da attività di ogni tipo (eccetto gli apprendisti), consideriamo obbligatoria e non facoltativa l’esecuzione delle attività che verranno indicate, anche valutando che ad oggi non sappiamo quando finirà l’emergenza e che non manca moltissimo alla fine dell’anno formativo.

Mi raccomando, è importante che tutti facciamo un piccolo sforzo per ridurre gli effetti negativi di questa emergenza! Forza ragazzi!

 

La Direzione e il corpo docenti di Accademia BBA